Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba

Breathe the Truffle, il bicchiere per annusare il Tartufo

Data:

Avvicinarlo al viso, chiudere gli occhi e inspirare.
Questi sono i gesti rituali, quasi riflessi incondizionati, che ciascuno di noi compie davanti a un Tartufo Bianco d’Alba.

Come preservare la nostra sicurezza, e allo stesso tempo, questa abitudine che tanto amiamo?
Al Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba noi facciamo così:

  • indossiamo la mascherina e un paio di guanti monouso;
  • inseriamo il tartufo nel contenitore in vetro appositamente studiato per la Fiera, sotto l’attenta supervisione del Centro Nazionale Studi Tartufo, e realizzato grazie al supporto della Regione Piemonte;
  • chiudiamo il contenitore monouso in vetro con l’apposito coperchio in silicone alimentare, dotato di piccoli forellini;
  • premiamo dolcemente lo stantuffo presente al centro del tappo;
  • a questo punto voi dovete solo più respirare l’essenza del Tartufo Bianco d’Alba: il suo profumo.
← News