Rivivi l’edizione 2020

Dal 10 ottobre all’8 dicembre 2020, in un connubio di eventi fisici e digitali, la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba ha celebrato il suo 90° anniversario con un ricco calendario di eventi, rigorosamente all’insegna della sicurezza di visitatori e del territorio.

Si è conclusa al terzo weekend la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba in presenza. Nel suo 90° anniversario, il più grande appuntamento mondiale dedicato al Tuber magnatum Pico ha raccolto la sfida, proponendo un’edizione capace di innovarsi e trasformarsi con grandissima flessibilità, visti i continui mutamenti di scenario imposti dal diffondersi della pandemia da Covid-19.  Gli ultimi fine settimana di fiera sono infatti passati al digitale. Entrando nello specifico delle esperienze digitali, due sono le proposte che sono partite dal Truffle Hub di Roddi. Attraverso l’Alba Digital Truffle Lab, i Giudici del Tartufo del Centro Nazionale Studi Tartufo hanno accompagnato i partecipanti alla scoperta del fungo più pregiato del mondo. A chi ha acquistato online l’esperienza, è stato spedito a domicilio un box contenete prodotti tipici del territorio e una coppia di tovagliette all’americana realizzata da Frette. Per gli amanti del vino è stato inoltre possibile prendere parte al Langhe Digital Wine Lab, che ha offerto degustazioni digitali guidate alla scoperta dei grandi vini piemontesi, in collaborazione con il Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani e Consorzio Alta Langa DOCG grazie alla partnership con Microsoft Italia, attraverso la piattaforma Teams.