Chef Andrea Aprea** – Teatro Sociale “G.Busca” di Alba

Un’occasione unica per apprezzare la ricchezza enogastronomica del nostro territorio e del suo prodotto più raro e prezioso: il Tartufo Bianco d’Alba, ma anche lo straordinario patrimonio culturale di Alba, città dalle origini preromane ricca di reperti archeologici e testimonianze del suo glorioso passato e conosciuta nel mondo per i suoi prodotti di eccellenza e dall’ottobre 2017 nominata dall’UNESCO Città Creativa della Gastronomia.


LO CHEF ANDREA APREA**

Andrea Aprea porta sulla scena gastronomica italiana il senso di una ricerca tra memoria e presente, anteriorità e contemporaneità.
Napoletano – classe 1977 – dopo gli anni della formazione spesi in alcune delle più importanti cucine in Italia, Asia e Gran Bretagna sceglie di sviluppare il proprio
personale percorso poetico andando a definire un nuovo senso del rapporto tra cibo ed esperienza dei sensi. La cucina di Aprea si propone di innescare un processo di scambio tra differenti luoghi dell’esperienza: nel ricordo, nello sguardo, nell’olfatto, nel palato. Unico fine è la consegna di una nuova forma di verità percettiva: tra sapori di ieri e l’intensità dell’oggi. Un percorso professionale ventennale, che non cerca padri o tradizioni cui appartenere, lungo il quale Aprea ha costruito il proprio personale approccio alla tavola fino ad ottenere, nel 2012, la prima Stella Michelin al Vun Andrea Aprea del Park Hyatt Milano – il primo ristorante d’hotel ad aver ricevuto una stella Michelin nella storia di Milano. La seconda Stella arriverà cinque anni dopo, nel 2017. Oggi, è Chef Patron del nuovo ristorante “Andrea Aprea” posto all’ultimo piano della Fondazione Luigi Rovati, al 52 di Corso Venezia a Milano, che ha ottenuto due stelle Michelin a due anni dall’apertura, in uno splendido palazzo d’epoca con una segreta corte verde. Quest’apertura segna l’avvio del progetto imprenditoriale di Aprea che torna al suo pubblico per continuare un percorso di ricerca e definire in un solo luogo un approccio olistico che guarda alla qualità totale dell’esperienza.

Andrea Aprea Ristorante – Milano
** Stelle Michelin

Il Tartufo Bianco d’Alba è incluso.
I tavoli sono conviviali.
Il menù è studiato appositamente per l’evento.
Non sono previste variazioni, tuttavia vi invitiamo a comunicare eventuali allergie o particolari regimi alimentari scrivendo alla mail info@fieradeltartufo.org prima di procedere con l’acquisto dei biglietti, per garantire di poter rispondere alle vostre esigenze.


LA VISITA GUIDATA DEL TEATRO SOCIALE “G. BUSCA” DI ALBA

Il Teatro Sociale è uno degli edifici culturali più belli e più ricchi di storia della città di Alba.
È noto e unico in tutta Europa per la “doppia” struttura, costituita da una sala storica ottocentesca a “ferro di cavallo”, una sala moderna con platea e galleria e un palcoscenico collocato proprio nel mezzo.

Ore 19.30: Visita guidata
Ore 20.30: Cena

19:30
280.00 €
Acquista Biglietto
Teatro sociale G. Busca
location
Teatro sociale G. Busca

Piazza Vittorio Veneto, 3
12051 Alba CN

Teatro sociale G. Busca

Il teatro Sociale "Giorgio Busca" di Alba è una delle strutture culturali più belle e ricche di storia della città di Alba. Nei suoi locali, ogni anno, viene organizzata una stagione teatrale di alto livello con concerti, presentazioni, incontri e convegni. La doppia struttura, che prevede una sala storica ottocentesca a ferro di cavallo, una sala moderna con platea e galleria e un palcoscenico collocato proprio nel mezzo, fa del Sociale una costruzione unica in Europa.

Evento in collaborazione con: