Sabato 4 dicembre

Chef Enrico Marmo – Osteria Arborina

Alle 11.00

Sala Beppe Fenoglio, ingresso Mercato Mondiale del Tartufo

Chef Enrico Marmo – Osteria Arborina

L’executive chef è Enrico Marmo, nato a Canelli (AT) nel 1987.

Appassionato di cucina sin da piccolo, grazie all’amore trasmessogli dalle due nonne, chef Marmo ha frequentato dapprima l’alberghiero e quindi la specializzazione nella scuola marchesiana Alma, una formazione importante che gli ha dato la possibilità di lavorare dapprima nelle cucine del Gellius di Alessandro Breda a Oderzo (TV), e quindi nelle cucine di Cracco, dove è stato fondamentale l’incontro con Matteo Baronetto che lo ha colpito per la creatività e la capacità di interpretare la cucina in una chiave più intima e personale. Nei cinque anni successivi torna a casa, all’Enoteca di Canale d’Alba, al fianco di Davide Palluda,  con cui riesce a costruire un rapporto di grande intesa, congeniale per apprendere con entusiasmo e affinare la visione di una cucina ancorata a un territorio e con una lettura raffinata e attuale. È stato proprio Palluda a consigliare a Pina Beglia dei Balzi Rossi l’assunzione di Enrico, ed è in Liguria che lo chef ha imparato a esplorare una regione nuova, con le sue materie prime e le sue tradizioni, che per quasi tre anni, fino al 2018, è riuscito a interpretare con raffinatezza e freschezza. Dopo una stagione al Contrada nel Resort Castelmonastero, nel Chianti, chef Marmo fa ritorno nelle sue terre con amore ritrovato e con un bagaglio di esperienza che gli permette oggi di guardare alle Langhe con occhi nuovi.

L’osteria Arborina, premiata con una stella Michelin, si ispira alla filosofia del chilometro zero e dello zero waste zero waste. Lo Chef Enrico Marmo reinterpreta la tradizione piemontese in chiave gourmet dando vita ad una cucina giovane e dinamica.

 

Grazie alla sua formazione, lo Chef colleziona importanti esperienze nella ristorazione stellata. La sua filosofia si fonda sul chilometro zero e lo zero waste, intersecandosi ad una ricerca dei produttori più espressivi del territorio: è così che la sua cucina diventa il racconto di una terra dalla forte valenza enogastronomica e storica.

 

Osteria Arborina – La Morra (CN)

*Stella Michelin


Non è possibile effettuare variazioni in caso di allergie, intolleranze e regimi alimentari particolari.
Non è compresa la lamellata di Tartufo Bianco d’Alba, che seguirà la quotazione giornaliera del Borsino del Tartufo.