18:00
Cortile della Maddalena / Sala Beppe Fenoglio
Daniel Zeilinga – Ristorante Fàula, Casa di Langa

Classe 1989, Daniel Zeilinga, è nato a Merano, in provincia di Bolzano.
Appena diciottenne, inizia le sue esperienze nell’alta ristorazione, lavorando al fianco dello chef Karl Baumgartner, presso il ristorante Schoneck di Falzes, e all’estero presso l’hotel Louis C. Jacob di Amburgo, in Germania, nell’anno in cui arriva la seconda stella Michelin, il 2011. L’anno successivo rientra in Italia e approda a La Ciau del Tornavento a Treiso (CN), 1 stella Michelin con lo chef Maurilio Garola, dove ha inizio la sua conoscenza del territorio piemontese. Dopo una breve sosta dal ristorante Guido di Fontanafredda, arriva la chiamata di Enrico Crippa al Ristorante Piazza Duomo di Alba, 3 stelle Michelin, in cui Daniel trascorre tre anni: “un’esperienza altamente formativa sia a livello umano che professionale.” A Crippa lo chef Zeilinga guarda con rispetto e, grazie a lui, sviluppa un’attenzione importante per la materia prima vegetale, che lo porta a realizzare un menù degustazione green e a costruire un orto e una serra per il periodo invernale.
A partire da marzo 2017 inizia una nuova avventura al fianco di Andrea Ribaldone, all’Osteria Arborina, dove a novembre dello stesso anno arriva la stella Michelin. Nel marzo del 2019 torna a lavorare presso La Ciau Del Tornavento, e nel frattempo entra a far parte del progetto di Casa Di Langa.
Dalla primavera del 2022 è lui l’executive chef di Casa Di Langa, che segue e coordina l’intera offerta del resort, dalle colazioni al pranzo, fino alla cena.

Ristorante Fàula, Casa di Langa – Cerretto Langhe


È compreso:

  • aperitivo di benvenuto con calice di Alta Langa DOCG e piatto degustazione di Prosciutto Crudo di Cuneo DOP
  • piatto degustazione dello Chef con calice di vino
  • acqua

Non è possibile effettuare variazioni in caso di allergie, intolleranze e regimi alimentari particolari.
Non è compresa la lamellata di Tartufo Bianco d’Alba, che seguirà la quotazione giornaliera del Borsino del Tartufo.
DURATA: circa 1 ora e mezza.

I bambini che partecipano ai cooking show degustando il piatto proposto, dovranno essere muniti di biglietto. Si prega di comunicare a info@fieradeltartufo.org la presenza di bambini in sala che non prendono parte alla degustazione al fine di predisporre un seduta vicino ai genitori entro 72 ore.

location
Cortile della Maddalena / Sala Beppe Fenoglio

Cortile della Maddalena
12051 Alba (CN)

Cortile della Maddalena / Sala Beppe Fenoglio

La Sala è dedicata allo scrittore albese Beppe Fenoglio (1922 - 1963), autore tra gli altri de Il Partigiano Johnny, Una questione privata, Primavera di bellezza. Nello splendido complesso monumentale del cortile della Maddalena, centro della vita culturale albese, due grandi opere di Gallizio si fronteggiano sulle pareti della sala conferenze dedicata a Beppe Fenoglio, allestita durante la Fiera del Tartufo per ospitare i Cooking Show.