Domenica 24 ottobre

Le Montagne Olimpiche incontrano Langhe e Roero

a cura di Casa Eccellenze - Qualitaly

Alle 15.00

Sala Beppe Fenoglio, ingresso Mercato Mondiale del Tartufo

Le Montagne Olimpiche incontrano Langhe e Roero

Si celebra con un educational e un cooking show a cura di Casa Eccellenze – Qualitaly la partnership tra Sestriere (con le Montagne Olimpiche) ed Alba (con le Langhe e il Roero) che, quest’anno, riscopre un rinnovato spirito di collaborazione tra le grandi eccellenze del nord-ovest italiano.

“Un percorso di unicità che lega le vette innevate fino al mare, passando tra le colline e i panorami patrimonio dell’umanità; un’offerta turistica unica al mondo” ricorda Massimiliano Panero, presidente di Qualitaly.

Partendo da questa proposta straordinariamente complementare, il Comune di Sestriere e il Consorzio Turistico Via Lattea lanceranno da Alba e dalla Fiera Internazionale del Tartufo Bianco tutte le novità e i dettagli della stagione turistica invernale 2021-2022.

“Una stagione di grandi novità e di rinnovato entusiasmo – sottolinea Gianni Poncet, sindaco di Sestriere – che, avviandosi proprio il 5 dicembre, data di chiusura della Fiera del Tartufo, idealmente ne raccoglie anche il testimone, portando sulla neve l’unicità di quelle eccellenze che fanno grande il nostro territorio”.

Proprio in questo spirito di collaborazione e di ideale continuità verrà quindi presentato anche lo spazio dedicato ai trifolao di Langhe e Roero che, a fiera conclusa, verranno ospitati con le loro perle a Sestriere da Casa Eccellenze e nel circuito dei ristoratori dell’area delle Montagne Olimpiche, per tutto il periodo natalizio e fino al 9 gennaio 2022.

In concomitanza con la presentazione Carlo Foco, chef di Casa Eccellenze – Qualitaly, proporrà uno cooking show realizzato in collaborazione con produttori e ristoratori delle Montagne Olimpiche e che, partendo dai dettami della tradizione, offrirà in degustazione alcuni dei piatti caratteristici della tradizione alpina, rivisti in elaborazioni suggestive e che possano esaltare al meglio il Tartufo bianco d’Alba.

 

Ulteriori informazioni: www.qualitaly.info
Email: press@qualitaly.info