Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba

Ultimate Truffle Dinner: chef Maurilio Garola e Davide Palluda

Data:

Il Tartufo Bianco d’Alba incontra le eccellenze agroalimentari internazionali.

Ritorna anche nell’edizione 2018 della Fiera la “cena delle meraviglie”, uno dei momenti più esclusivi dell’intero programma di appuntamenti dell’autunno albese. Ultimate Truffle Dinner è un format che abbina in un evento esclusivo il Tartufo Bianco d’Alba con elementi unici e preziosi della cucina internazionale. L’iniziativa, che si ripete per il secondo anno, è nata a seguito del successo della cena organizzata nel 2016 al Castello di Grinzane Cavour dove si incontrarono caviale, champagne e Tartufo Bianco d’Alba grazie ad un menù a quattro mani curato dagli chef stellati Alain Dutournier del Carré des Feuillants di Parigi e Marc Lanteri del Ristorante Al Castello di Grinzane Cavour, mentre l’anno scorso gli chef coinvolti sono stati Ugo Alciati e Flavio Costa. Per l’88ª Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba martedì 20 novembre gli chef Maurilio Garola e Davide Palluda proporranno un menù nel quale il Tuber magnatum Pico dialoga con il caviale, le ostriche e lo Champagne.

Le Ultimate Truffle Dinner sono aperte al pubblico e a tutti coloro che sapranno approfittare di questa prestigiosa opportunità per vivere emozioni da sogno nel territorio di Alba, delle Langhe e del Roero.

Il ricavato di questo appuntamento è destinato al progetto Breathe the Truffle, la campagna di crowdfunding per salvaguardare l’ambiente naturale del Tartufo Bianco d’Alba.

Per informazioni: info@fieradeltartufo.org


Maurilio Garola (* stella Michelin), famoso in Langa da più di vent’anni per il suo ristorante, la Ciau del Tornavento, con una stella Michelin, e con una cantina tra le più belle d’Italia è anche , executive chef del Campamac osteria di livello di Barbaresco.

La ciau del Tornavento

Campamac osteria di livello

 

Davide Palluda (* stella Michelin) nel 1995 ha aperto il ristorante All’Enoteca, annesso all’Enoteca Regionale del Roero, con sede a Canale. E’ stato l’artefice della valorizzazione della civiltà della tavola del Roero ed è riconosciuto come uno dei migliori chef italiani.

Ristorante all’Enoteca

 

ACQUISTA BIGLIETTI QUI

← News